FORMAZIONE IN CALABRIA

Sessione formativa in Calabria

In caso di calamità e disastri naturali c’è una serie di protocolli e procedure da seguire per la messa in sicurezza di opere d’arte e reperti storici, e la preparazione degli stessi volontari risulta essere fondamentale , la stessa che in questi giorni hanno appunto potuto acquisire tutti i volontari che hanno partecipato alla sessione formativa organizzata in Calabria.

La delegazione composta dal Presidente Nazionale Roberto Cerrato,  dal coordinatore nazionale Renzo Coral e dal responsabile logistica nazionale Antonino Anghelone, si è recata in Calabria,  precisamente nella provincia di Vibo Valentia dove, ospiti dell’Associazione ProCiv. Augustus del presidente Nicola Maria Nocera,  hanno tenuto la sessione formativa di Salvaguardia e Tutela Beni Culturali. Corso che ha avuto un inaspettato successo di iscrizioni di volontari provenienti da tutta la regione e non solo ma anche dalla Campania e che ha sfiorato i quaranta iscritti.

Continua ormai incessantemente l’attività operativa dell’Associazione Nazionale per la Salvaguardia e la Tutela dei Beni Culturali, spaziando dagli interventi in supporto dei Vigili del Fuoco e dei Funzionari del Mibact, nei territori martoriati dal sisma del centro Italia, dove si sono succedute svariate squadre provenienti da tutte le affiliate presenti sul territorio nazionale e coordinate brillantemente dai responsabili Nazionali di Proteggere Insieme, continuando altresì a occuparsi della formazione dei suddetti volontari che si iscrivono presso le affiliate.

Switch to mobile version